Allenare un sistema di gioco basato su tagli lontano dalla palla

Seconda parte dedicata ad una progressione didattica dall'1c1 al 5c5.
Allenare un sistema di gioco basato su tagli lontano dalla palla

In questo pezzo della nostra analisi del gioco da lato debole andremo ad inserire gli elementi illustrati nel precedente articolo sul tema all’interno di un sistema di gioco basato sulle collaborazioni. Il Format sarà sempre AGONISTICO per tutti gli esercizi proposti.

Esercizio 1 - 1c1 c/appoggio

5 dovrà tagliare verso la palla per ricevere da 3 (#15). Se non riesce a prendere vantaggio internamente per la buona difesa di X5 dovrà concludere il taglio sul perimetro in posizione centrale. Sulla ricezione dovrà giocare 1 contro 1 frontale contro X5 (#16).

Esercizio 2 - 2c2 c/appoggio

5 esegue lo stesso movimento dell’esercizio precedente. 1 gioca in allontanamento andando a occupare la posizione di ala per liberare lo spazio centrale a 5 (#17). 5 può giocare 1 contro 1 come nell’esercizio precedente o può ribaltare per 1 che può giocare 1 contro 1 sul recupero di X1 (#18). Ovviamente 1 e 5 possono giocare tutte le collaborazioni conosciute avvalendosi sempre di 3 come appoggio

Esercizio 3 - 3c3 c/appoggio

Inseriamo il giocatore 4 in posizione “bassa” sul lato della palla. 1 e 5 eseguono gli stessi movimenti degli esercizi precedenti (#19). Sul passaggio di 5 a 1, “MENTRE” la palla lascia le mani di 5 l’attaccante 4 esegue un taglio da lato debole sfruttando gli elementi acquisiti nelle precedenti fasi istruenti (#20).

Se 4 non dovesse acquisire vantaggio contro X4, gli attaccanti 3 e 5 giocano in allontanamento liberando lo spazio centrale per 4 (#21). Sulla ricezione da 1, 4 potrà giocare 1 contro 1 frontale contro X4 (#22). Oppure utilizzare le collaborazioni conosciute con 1 e 5 avvalendosi anche di 3 come appoggio.

Esercizio 4 - 4c4 c/appoggio

Inseriamo il giocatore 2 in posizione “alta” sul lato opposto alla palla. 1 e 5 eseguono gli stessi movimenti degli esercizi precedenti (#23). 2 gioca in allontanamento liberando la posizione di ala per 1. Sul passaggio di 3 a 5 il difensore X4 adegua la propria posizione passando da lato forte a lato debole (#24). Sul ribaltamento di lato a 1 e sul successivo passaggio a 2 in angolo, l’attaccante 4 gioca “dietro” a X4 acquisendo vantaggio tra lui e il canestro e mantenendolo con un’azione di tagliafuori offensivo per ricevere da 2 e concludere al tabellone (#25).

La progressione si conclude con un 5 contro 5 inserendo il difensore X3 (#26). 1 può iniziare il gioco su entrambi i lati.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Postato da Stefano Dari

14

Se hai qualcosa da dire, fallo qui...